www.archive-org-2013.com » ORG » F » FABULAINART

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".

    Archived pages: 24 . Archive date: 2013-09.

  • Title: FABULA IN ART
    Descriptive info: .. FABULA IN ART - Associazione no profit.. indirizzo.. : piazza S.. Salvatore in Lauro 15 (RM) -.. Tel.. :06 68805651 -.. INFO@FABULAINART.. ORG.. L'Associazione.. Mostre e Eventi.. Sostieni Fabula in Art.. Recapiti e Contatti.. Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.. Comunicazioni e News.. ALIMENTAZIONE LA SFIDA DEL NUOVO MILLENNIO.. primo volume collana JUS.. Editore L ERMA di BRETSCHNEIDER.. NUOVA CARD AMICO FABULA IN ART..  ...   Hill in India.. Grazie Fabula in Art !.. dalle Scuole di Strada N.. P.. H.. ad Haiti.. dall Istituto St.. Joseph s School in Chivuna (Zambia).. Fabula in Art vuole essere strumento di sensibilizzazione e di ricerca sui temi dell’educazione, dello sviluppo sostenibile, della responsabilità sociale dell’impresa e del recupero dell’identità culturale.. copyright © 2010 FABULA IN ART Associazione no Profit -.. visualizza lo statuto.. - Tutti i diritti riservati -.. credits..

    Original link path: /
    Open archive

  • Title: FABULA IN ART
    Descriptive info: Fabula in Art.. è una.. associazione non profit.. fondata nel 2009 a Roma da Alberto Michelini, Alessia Montani e Bianca Alfonsi che opera nel mondo dell'.. arte.. , della.. cultura.. e della.. solidarietà.. Arte come strumento di sensibilizzazione sociale su tematiche di interesse generale, soprattutto legate ai temi della solidarietà e dell’etica di impresa.. L'Associazione si impegna fin dalla sua istituzione all'ideazione, alla promozione e organizzazione di importanti.. progetti artistici.. a cui vengono abbinati workshop e conferenze per promuovere la ricerca contemporanea in campo artistico, sociale e imprenditoriale con particolare attenzione alle tematiche di maggiore attualità come l’.. energia rinnovabile.. , la banda larga, l’.. ambiente.. Caratteristica di tutti  ...   di grandi esponenti del panorama internazionale, oltre a nuovi artisti italiani e stranieri, ma anche di esponenti del mondo dell'.. imprenditoria.. ricerca scientifica.. , del panorama giuridico e istituzionale.. A questo si aggiunge l'annuale impegno solidale dell’Associazione con il progetto “Fabula”, che ha già visto l'.. erogazione di fondi.. in Angola, Madagascar, Sierra Leone, Tanzania, Haiti, L'Aquila e Guatemala.. per la costruzione.. o il sostegno.. di scuole.. nella convinzione che l’educazione sia la chiave dello sviluppo.. Fondatori.. Presidente.. Alberto Michelini.. Vice Presidente.. Alessia Montani.. Direttore Generale.. Bianca Alfonsi.. Direttore Artistico.. Elisabetta di Mambro.. Relazioni Esterne.. Birgit Marie Rolshoven.. Direttore Organizzativo.. Giorgia Simoncelli.. Consulente Legale.. Carmine Cioffi.. Revisore Contabile.. Rosa Altavilla..

    Original link path: /associazione.html
    Open archive

  • Title: FABULA IN ART
    Descriptive info: Progetti realizzati.. Fabula.. Dal 2009 l'Associazione si impegna nel progetto di fund raising Fabula in cui l'arte e la cultura sono unite per la solidarietà.. L'asta solidale a cui hanno partecipato importanti nomi del panorama artistico contemporaneo intenazionela ha già permesso la costruzione e il supporto di scuole nei Paesi di Angola, Madagascar, Sierra Leone, Tanzania, Haiti e L'Aquila e il coinvolgimento diretto degli Istituti elementari del Lazio, del Molise, della Campania e della Sicilia.. apri il sito del progetto.. Trasparenze , l'arte per le energie rinnovabili.. Le fonti rinnovabili sono la nuova frontiera di un’energia che non inquina e che i governi di tutto il mondo stanno valorizzando per contenere le emissioni di anidride carbonica nocive per l’uomo e per la natura.. Trasparenze: l’Arte per le Energie Rinnovabili è una iniziativa che dimostra la possibile  ...   Economico, dell’Ambiente e dei Beni Culturali.. Roma, le strade della multiculturalità.. Ogni cultura è “multiculturale” perché in essa sono riscontrabili sedimenti provenienti da luoghi e da popoli diversi.. La storia dell’umanità è caratterizzata dal movimento e dalla creazione continua di reti e intrecci tra persone provenienti da contesti geografici diversi.. La città di Roma dopo che Caracalla nel 212 emanò la Constitutio antoniniana attribuendo la cittadinanza romana a tutti gli uomini liberi dell'Impero, fu esempio precoce di società multietnica e proprio la città di Roma ha rappresentato un privilegiato ambito di analisi del concetto di multiculturalità con particolare riferimento alle reti di comunicazione.. Progetti da realizzare.. Dak Art.. Milano 2011-2012.. 802.. 11 Scambi di Cielo.. L Arte e la Banda Larga per l Innovazione Tecnologica.. scarica presentazione.. JUS.. la collana sui diritti dell uomo.. scarica presetnazione..

    Original link path: /eventi.php
    Open archive

  • Title: FABULA IN ART
    Descriptive info: diventa socio di Fabula in Art.. L’Associazione Fabula in Art propone diverse tipologie di quote associative per garantire a tutti gli interessati una partecipazione attiva e concreta ai suoi progetti.. CATEGORIE ASSOCIATI.. :.. □ associato individuale, 50,00 €.. □ ente sostenitore, 250,00 €.. □ socio sostenitore, 1.. 000,00 € in su a seconda delle possibilità.. Vantaggi Sostenitore.. Tutti coloro che decideranno di sostenere le attività dell’Associazione Fabula in Art con il loro contributo entreranno a far parte della mailing list dell’Associazione e saranno periodicamente aggiornati sulle attività sociali oltre a ricevere l'invito per tutti gli eventi organizzati da Fabula in Art.. In particolare coloro che contribuiranno come.. associato sostenitore  ...   essere consegnata in Associazione al momento dell’adesione oppure inviata in busta chiusa a: Associazione Fabula in Art, Piazza San Salvatore in Lauro 15, 00186 Roma.. Per la privacy.. Decreto Legislativo n.. 196 del 30 giugno 2003.. “Codice della privacy in materia di protezione dei dati personali”.. Le elargizioni all’Associazione Fabula in Art godono dei benefici fiscali previsti dalla legge italiana per il settore del non-profit.. Scarica la domanda di adesione.. PER LE SOCIETA' O GLI ENTI.. PER LE PERSONE FISICHE.. Coordinate per effettuare il bonifico.. Associazione Fabula in Art.. Banca Popolare di Sondrio,.. Agenzia 26 Via del Tritone 207.. IBAN.. : IT22A0569603226000002722X44.. Partita Iva.. : 10445611006.. Codice Fiscale.. : 97549210587..

    Original link path: /sostienici.html
    Open archive

  • Title: FABULA IN ART
    Descriptive info: Fabula in Art.. associazione no profit.. Sede operativa.. : Roma, piazza S.. Salvatore in Lauro, 15.. tel.. (+39) 06 68805651.. fax.. (+39) 06 68805706.. Sede legale.. Email generale:.. info@fabulainart.. org.. Indirizzi Email.. alberto.. michelini@fabulainart.. alessia.. montani@fabulainart.. bianca.. alfonsi@fabulainart.. org..

    Original link path: /contatti.html
    Open archive

  • Title: FABULA
    Descriptive info: FABULA - Associazione no profit.. Fabula è un progetto di solidarietà che ha come obiettivo principale il sostegno di bambini che vivono in situazioni disagiate; opera attraverso la promozione di iniziative culturali finalizzate alla raccolta di fondi.. IL PROGETTO.. STATUTO.. FONDATORI.. RACCOLTA FONDI.. CONTATTI.. IL PROGETTO FABULA.. L'EVENTO.. SCUOLE IN AFRICA.. ARTISTI E OPERE.. SPONSOR.. SCUOLE E DISEGNI.. STAMPA E TV.. guarda il video di Andrea Bocelli.. guarda le foto di Claudia Gerini.. gallery disegni dei bambini 2011.. gallery disegni dei bambini 2010.. gallery disegni dei bambini 2009.. gallery degli artisti edizione 2011.. gallery degli artisti edizione 2010.. gallery degli artisti edizione 2009.. Fabula è il progetto annuale di solidarietà giunto alla sua terza edizione dedicato in particolare all'educazione, alla sensibilizzazione sociale, alla solidarietà e allo scambio culturale con i Paesi in Via di Sviluppo.. Utilizzando le favole come strumento di identificazione sociale, di trasmissione di valori e di istruzione, i bambini delle scuole elementari italiane e dei Paesi invitati a partecipare, realizzano disegni ispirati a fiabe appartenenti ogni anno a tradizioni diverse.. I disegni vengono esposti in un Museo insieme alle opere di grandi artisti che donano i propri lavori per l'asta benefica il cui ricavato viene interamente devoluto per sostenere e  ...   emergenti provenienti da Paesi extra europei per stimolare ulteriormente la conoscenza delle diverse culture attraverso l'arte contemporanea.. La prima edizione è stata dedicata allo Zambia presentando il lavoro del giovane, Stary Mwaba.. Il 2011 ha per protagonista l'India con le opere di Roy Thomas e Saptarshi Naskar.. Il ricavato dell'asta sarà devoluto ad interventi in Zambia, Haiti, Andhra Pradesh e Madagascar.. Un accordo tra Fabula in Art e Cittadellarte di Michelangelo Pistoletto prevede la formazione di giovani artisti del Madagascar.. Le scuole che hanno ricevuto i fondi solidali di Fabula dalla prima edizione ad oggi sono:.. la Scuola San Pedro , Ayanpuc, Città del Guatemala Escuela de Nuestra Senora del Rosario; il Colegio Nuestra Señora del Rosario Santa Cruz del Quiche, Guatemala; la Scuola di Kigoma in Tanzania, Sanganigwa; la Escuela Nuestros Pequenos Hermanos di Haiti in collaborazione con la Fondazione Rava; La Cittadella dello studio di San Demetrio nei Vestinie e l'Istituto Comprensivo Don Lorenzo Milani, Pizzoli entrambe de L'Aquila; la scuola nel villaggio di Butterfly Hill, in Andhra Pradesh, India, in collaborazione con la fondazione Care & Share; il Villaggio Impresa di Mahajanga in Madagascar; la Chivuna Community St.. Joseph' SEcondary School for Girls in Zambia, in collaborazione con l'Istituto Marymount..

    Original link path: /progetto_fabula/index.html
    Open archive

  • Title: FABULA - Statuto
    Descriptive info: LO STATUTO.. ARTICOLO 1 - DENOMINAZIONE.. E' costituita un'associazione denominata: Fabula in Art.. ARTICOLO 2 - SEDE E DURATA.. L'associazione, attualmente, ha sede in Roma, Piazza San Salvatore in Lauro, 15 e ha durata illimitata.. Essa potrà istituire uffici, delegazioni e sedi secondarie sia in Italia che all'estero.. ARTICOLO 3 - SCOPI ISTITUZIONALI.. L'associazione non ha fini di lucro, non svolge attività imprenditoriali o partecipa ad esse, salvo quelle strumentali per il raggiungimento degli scopi istituzionali ed è esclusa qualsiasi finalità sindacale.. Inoltre:.. - persegue finalità culturali, di solidarietà sociale e di promozione dell arte;.. - si prefigge di perseguire tali finalità promuovendo l arte nelle sue varie forme, anche a fini di solidarietà.. Ha lo scopo:.. - di favorire e promuovere l'integrazione delle risorse culturali,educative, sociali, economiche e sanitarie tra le popolazioni in via di sviluppo e quelle dei Paesi sviluppati.. - di promuovere, sostenere, organizzare e gestire iniziative di fund raising e progetti di solidarietà e cooperazione a sostegno delle persone in condizioni di disagio;.. - di promuovere, sostenere, organizzare, anche in collaborazione con enti che perseguono fini analoghi ai propri, programmi di sensibilizzazione su tematiche di interesse generale e di utilità sociale;.. - di sensibilizzare l opinione pubblica sui temi di interesse dell Associazione attraverso convegni, seminari, proiezioni di film, concerti, e ogni altra iniziativa utile;.. L Associazione potrà anche promuovere e realizzare ogni altra iniziativa, che possa contribuire alla migliore realizzazione dei propri fini istituzionali, ivi comprese iniziative culturali, artistiche ed editoriali, (scritte, audiovisive e multimediali),così come tutte le attività strumentali al conseguimento dei propri fini.. In sintesi l'associazione vuole affiancarsi, senza prevaricare e senza sostituirsi, ma dando la certezza di una presenza attiva e fattiva che possa aiutare e sostenere in primo luogo i bambini ed anche tutti coloro che ne hanno bisogno e che faranno ricorso alle sue risorse.. Non distribuisce, anche in modo indiretto, utili e avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale durante la sua esistenza, a meno che la destinazione o la distribuzione non siano imposte per legge o siano effettuate a favore di altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale che, per legge, statuto o regolamento, fanno parte della medesima ed unitaria struttura;.. - impiega gli utili o gli avanzi di gestione per la realizzazione delle attività istituzionali e di quelle ad esse direttamente connesse;.. - in caso di scioglimento per qualunque causa, devolverà il patrimonio dell'organizzazione, sentito l'organismo di controllo, ad altre associazioni no-profit o a fini di pubblica utilità, salvo diversa destinazione imposta dalla legge.. Quanto indicato nel precedente comma, seguirà i limiti e le condizioni previste dal decreto legislativo 4 dicembre 1997, n.. 460.. L'Associazione è anche apartitica ed apolitica.. ARTICOLO 3.. 1.. Le attività dell'Associazione sono finanziate attraverso i contributi degli associati, le donazioni, le liberalità e gli atti gratuiti degli stessi associati, degli enti pubblici, nonché di terzi soggetti privati, e con le altre risorse, che l associazione stessa reperirà nel corso dell espletamento della propria attività.. ARTICOLO 4 - PATRIMONIO.. Il patrimonio dell'associazione è costituito:.. a).. dai conferimenti degli associati;.. b).. dai beni mobili ed immobili che diverranno di proprietà dell'associazione;.. c).. da eventuali fondi di riserva costituiti con le eccedenze di bilancio;.. d).. da eventuali contributi, donazioni e lasciti;.. e).. dai contributi (annuali o mensili) degli associati e dalle quote di iscrizione;.. f).. dai proventi derivanti da attività collaterali o strumentali al conseguimento dei fini dell ente o da manifestazioni organizzate dall'associazione;.. g).. da ogni altro bene acquisito dall associazione nel corso della sua attività.. E' fatto divieto di distribuire anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitale durante la vita dell'Associazione, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla legge.. Ai fini di quanto richiesto dal D.. Lgs.. 460/97, sono esplicitamente esclusi, tra i soggetti beneficiari, - anche se implicitamente risultante dai fini sociali - i soci fondatori, tutti i componenti del Consiglio Direttivo, del Revisore, i dipendenti, i collaboratori coordinati e continuativi, chiunque collabori a qualsiasi titolo con l Associazione, i soggetti che effettuano versamenti, finanziamenti, donazioni, elargizioni, erogazioni liberali, nonché i loro familiari, parenti ed affini entro il terzo grado, le società collegate ai soggetti sopra elencati o da questi controllate e, in ogni caso, tutti i soggetti di cui all'articolo 10, comma 6, lettera a) del D.. 460/97.. Ai fini della realizzazione delle finalità dell Associazione e dello svolgimento della sua attività, la stessa avrà comunque sempre l'esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale.. ARTICOLO 5 - ESERCIZI SOCIALI.. L'esercizio finanziario si chiude il 31 (trentuno) dicembre di ogni anno.. Il Consiglio Direttivo predisporrà il bilancio consuntivo (rendiconto economico) ed il rendiconto finanziario nonché il bilancio preventivo per il successivo esercizio che saranno approvati dall'Assemblea dei soci in base alle disposizione statutarie.. Dal bilancio (rendiconto) consuntivo devono risultare i beni, i contributi e i lasciti ricevuti.. ARTICOLO 6 - SOCI.. I nuovi soci sono ammessi a far parte dell'Associazione, con delibera di accettazione del Consiglio Direttivo.. Non è operata alcuna forma di limitazione né in base  ...   ne ravvisa la necessità o quando ne è fatta richiesta motivata da almeno un decimo degli associati.. In questo ultimo caso, se gli amministratori non vi provvedono, la convocazione può essere ordinata dal presidente del tribunale.. L'assemblea straordinaria, convocata con le stesse modalità dell'ordinaria, si riunisce ogni qualvolta lo richieda il Consiglio Direttivo per deliberare sulle modifiche del presente statuto.. L'Assemblea è presieduta dal Presidente dell'Associazione oppure, in caso di sua assenza, dal Consigliere più anziano.. In sede ordinaria il Presidente dell'assemblea nomina tra i presenti un segretario che provvede a redigere il verbale delle deliberazioni assembleari che sarà sottoscritto dal Presidente e dal segretario.. In sede straordinaria il verbale dovrà essere redatto da un notaio, qualora sia richiesta la forma di Atto Pubblico.. In caso di necessità, il Presidente provvede alla nomina di due scrutatori.. Spetta al Segretario di verificare la regolarità del diritto d'intervento all'Assemblea.. L'Assemblea si reputa validamente costituita, in prima convocazione, quando sia presente la maggioranza assoluta dei soci aventi diritto al voto, salvo quanto appresso specificato per lo scioglimento e la devoluzione del patrimonio; in seconda convocazione l'assemblea ordinaria è valida quale che sia il numero degli intervenuti; in entrambi i casi l'Assemblea ordinaria delibera validamente a maggioranza dei votanti.. In sede straordinaria l'Assemblea delibera sulle modifiche statutarie, sullo scioglimento dell'Associazione, sulla nomina dei liquidatori e sulla devoluzione del patrimonio.. In particolare, per la modifica dell'atto costitutivo e dello statuto, sono necessari, nel caso di seconda convocazione, la presenza di almeno un decimo dei soci ed il voto favorevole della maggioranza dei presenti.. Per la delibera di scioglimento dell'Associazione e la devoluzione del patrimonio è richiesto il voto favorevole di almeno tre quarti dei soci, tra i quali devono essere compresi almeno i tre quarti dei Soci Fondatori.. I Soci che desiderano introdurre argomenti di discussione nell'ordine del giorno, sono tenuti a farne richiesta scritta, indirizzata al Presidente, almeno un mese prima della convocazione annuale dell'Assemblea.. Possono intervenire all'Assemblea tutti i Soci, purché in regola con il pagamento delle quote sociali.. ARTICOLO 14 - CONSIGLIO DIRETTIVO.. L'associazione è amministrata da un Consiglio Direttivo composto di sette membri, compreso il Presidente, che durano in carica 3 (tre) anni.. I membri del Consiglio Direttivo sono nominati all'atto della costituzione dell'associazione e, successivamente, sono eletti dall'Assemblea degli associati.. In caso di revoca per giusta causa da parte dell Assemblea, dimissioni o morte, vengono sostituiti su designazione dei soci fondatori o degli altri Consiglieri, che dovrà essere ratificata dall Assemblea, che dovrà essere immediatamente convocata dagli amministratori superstiti; durano in carica, insieme agli altri Consiglieri, fino a quando l intero Consiglio sarà rieletto dall Assemblea a seguito della scadenza triennale del loro mandato.. Il Consiglio Direttivo è investito di ogni potere per decidere sulle iniziative da assumere e sui criteri da seguire per il conseguimento e l'attuazione degli scopi dell'associazione e per la sua direzione ed amministrazione ordinaria e straordinaria.. In particolare il Consiglio:.. a).. fissa le direttive per l'attuazione dei compiti statutari, ne stabilisce le modalità e le responsabilità di esecuzione e controlla l'esecuzione stessa;.. decide sugli investimenti patrimoniali;.. stabilisce l'importo delle quote di iscrizione e di quelle annue di associazione;.. delibera sull'ammissione dei soci;.. e).. decide sull'attività e le iniziative dell'associazione;.. f).. approva i progetti di bilancio preventivo, rendiconto finanziario e stato patrimoniale, da presentare all'assemblea dei soci;.. conferisce e revoca procure.. Il Consiglio Direttivo nomina nel suo seno un Presidente ed un Vice Presidente, che durano in carica per l'intera durata del consiglio.. Esso si riunisce ogni volta che sia necessario, su iniziativa del Presidente o dei Consiglieri.. Le deliberazioni del Consiglio Direttivo sono prese a maggioranza di voti dei consiglieri presenti.. La firma e la rappresentanza legale dell'associazione di fronte ai terzi ed in giudizio spettano al Presidente o, in caso di sua assenza o impedimento, al Vice Presidente.. Il Presidente del Consiglio Direttivo è anche Presidente dell'associazione.. ARTICOLO 15 - REVISORE.. La gestione finanziaria è controllata da un Revisore.. Il Revisore è eletto dall'Assemblea e dura in carica 3 (anni) anni.. L'incarico è rinnovabile.. La qualifica di Revisore non è compatibile con quella di membro del Consiglio Direttivo.. Il Revisore dovrà accertare la regolare tenuta della contabilità sociale; redigerà una relazione all'Assemblea a corredo dei bilanci annuali redatti dal Consiglio Direttivo; potrà accertare la consistenza di cassa e l'esistenza dei valori e dei titoli di proprietà sociale; potrà infine procedere, in ogni momento, ad atti d'ispezione e di controllo.. ARTICOLO 16 - NORME RELATIVE ALL'ESTINZIONE.. Sono considerate cause di scioglimento dell'Associazione, oltre quelle previste dal Codice Civile, la delibera assembleare di scioglimento e la dichiarazione di nullità del contratto associativo.. In caso di scioglimento, l'Assemblea nomina uno o più liquidatori scelti anche tra i Soci ai quali sono attribuiti i poteri stabiliti dalla legge in materia di società semplici.. Il patrimonio residuo dovrà essere devoluto così come previsto dall'articolo 4 del presente Statuto.. ARTICOLO 17 - NORME FINALI.. Per tutto quanto non previsto dal presente statuto si rinvia alle disposizioni del codice civile ed a quelle in materia di associazioni no-profit..

    Original link path: /progetto_fabula/statuto.html
    Open archive

  • Title: FABULA - Fondatori
    Descriptive info: , giornalista, scrittore, dopo l'esperienza del TG1 come conduttore e inviato è stato parlamentare europeo e nazionale e Rappresentante Personale del Presidente del Consiglio per il G8 - Africa 2001 - 2006.. Responsabile del progetto Nord Sud nella Fondazione Qui.. Scarica curriculum.. figlia del famoso scultore e orafo Germano, ha sempre respirato l'amore per l'arte e per la creazione.. Artista orafa nel 2007 apre con l'avvocato Alessia Montani la Galleria Via Metastasio 15 nella  ...   attivo in cui artisti affermati nel campo nazionale ed internazionale si incontrino e si esprimano.. avvocato amministrativista presso lo studio Cerulli Irelli di Roma ha svolto attività di docenza di Diritto Amministrativo presso le università LUISS Guido Carli e La Sapienza di Roma.. La sua passione è la ricerca e la promozione dell'arte nelle sue infinite sperimentazioni.. Collezionista ed attiva promotrice di mostre ed eventi culturali ha fondato nel 2007 la Galleria Via Metastasio 15..

    Original link path: /progetto_fabula/fondatori.html
    Open archive

  • Title: FABULA - Raccolta fondi
    Descriptive info: Associazione Fabula in Art.. Banca Popolare di Sondrio.. Agenzia 26.. Via del Tritone 207.. IBAN:.. IT22A0569603226000002722X44.. Partita Iva:.. 10445611006.. Codice Fiscale:.. 97549210587..

    Original link path: /progetto_fabula/raccoltafondi.html
    Open archive

  • Title: FABULA - Contatti
    Descriptive info: FABULA IN ART.. Roma, piazza S.. Salvatore in Lauro 15.. /fax +39 06 68805651.. Vice Presidente.. Socio Fondatore..

    Original link path: /progetto_fabula/contatti.html
    Open archive

  • Title: FABULA - Evento
    Descriptive info: EVENTO.. L'17 Maggio 2011 presso i Musei di San Salvatore in Lauro si è inaugurata la terza edizione del progetto progetto di promozione culturale e di solidarietà,.. FABULA.. , ideato e promosso dall'Associazione.. , con il duplice scopo di sostenere l'educazione nei Paesi in Via di Sviluppo e lo scambio artistico e culturale tra l'Italia e giovani artisti emergenti di Africa, India e America Latina.. I bambini delle elementari italiane, e per questa edizione, di scuole in India e Africa, sono stati invitati a realizzare disegni ispirati a fiabe delle rispettive tradizioni, che sono diventate così strumento di identificazione sociale, di trasmissione di valori e di istruzione.. Quasi duemila i disegni esposti al Museo di San Salvatore in Lauro accanto a 43 opere di grandi artisti, come.. Mimmo Paladino, Michelangelo Pistoletto, Shirin Neshat, Ackroyd & Harvey, Patrizia Guerresi Maïmouna, Christiane Löhr, Aron Demetz, Oliviero Rainaldi.. , e ai lavori di due artisti indiani che offrono una riflessione  ...   giugno vedono il ricavato devoluto per sostenere progetti educativi e a costruire scuole.. Un ringraziamento speciale va a.. Giorgio Armani.. per il suo sostegno all'iniziativa.. Il progetto si avvale anche quest'anno del contributo di altri nomi del mondo della moda come.. Patrizia Pepe.. e.. Laura e Lavinia Biagiotti.. Nello specifico Patrizia Pepe ha realizzato per il secondo anno 1.. 000 magliette, 500 da donna e 500 da bambini, che riproducono i disegni dei piccoli partecipanti al concorso.. Le t-shirt sono disponibili presso la sede dell'associazione Fabula.. Fra gli ospiti che hanno partecipato all'evento, inaugurato dall'Assessore alla Politiche Culturali e Comunicazione di Roma Capitale, Dino Gasperini e dal Direttore Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Mario Resca; esponenti del mondo dell'arte e della moda tra cui Pio Baldi, Presidente del Museo MAXXI di Roma, che ha collaborato alla realizzazione dell'evento, Laura e Lavinia Biagiotti e la cantante Silvia Salemi..

    Original link path: /progetto_fabula/evento.html
    Open archive


  • Archived pages: 24